Dopo aver sfruttato, in anticipo sui tempi, le potenzialità date dalla banda larga e dalla diffusione di smartphone e tablet, Immobiliare.it lancia oggi un nuovo programma di investimenti e assunzioni di personale specializzato nelle professioni legate alla digital transformation.

Il progetto prende forma con l’inaugurazione di Immobiliare Labs, un vero e proprio centro di ricerca tecnologico, con sede a Roma, in cui si approfondiranno e sperimenteranno tecnologie legate ai big data, al machine learning e all’intelligenza artificiale; seguendo la filosofia open source, inoltre, Immobiliare.it renderà quindi disponibili a livello pubblico alcuni dei software sviluppati, favorendo la circolazione di queste nuove scoperte.

L’obiettivo è quello di integrare, nei prossimi due anni, nuove figure professionali che abbiano le competenze per sviluppare le soluzioni tecnologiche che renderanno ancora più dinamica la ricerca immobiliare.

Fondamentale, in questo, il contributo che Interoute, da pochissimo principale partner tecnologico di Immobiliare.it, avrà per il raggiungimento dei risultati fissati. Grazie alle soluzioni tecnologiche proprietarie, infatti, Interoute è in grado di rispondere alle esigenze di flessibilità, sicurezza e ridondanza richieste dal brand.

Immobiliare.it è il primo portale e la prima applicazione immobiliare in Italia, con oltre 22 milioni di visite al mese al sito web e 4 milioni di download dell’app.