Secondo quanto riporta FinExtra, il nuovo fondo di ventue capital di Deutsche Börse dedicato al fintech, DB1 Ventures, ha come obiettivo per il 2017 di fare fino a 5 investimenti, ciascuno tra 5 e i 15 milioni di euro, concentrandosi su startup che operano nel settore della blockchain, tecnologie API, cloud computing, intelligenza artificiale e machine learning.

L’anno scorso l’amministratore delegato della divisione Ankur Kamalia ha spiegato che Deutsche Börse ha preso in esame circa 250 oppportunità di investimento prima di sceglierne una manciata, tra cui la joint venture con Naga Group nel trading virtuale, finanziamenti in Digital Growth Fund I, Digital Asset Holdings e Figo.