Secondo quanto comunica la stessa società olandese, Binck Bank ha comprato il robo-advisor Pritle per circa 12,5 milioni di euro. L’obiettivo dell’acquisizione è quello di dare impulso alle attività di gestione patrimoniale digitale. La startup Pritle, fondata da Thomas Bunnick, ex dirigente di ABN Amro, permette gli utenti di definire e monitorare le loro operazioni finanziarie attraverso un bilanciamento automatico del proprio portafoglio. Ad oggi Pritle ha 6.500 clienti con circa 60 milioni di  euro in asset e un team di 28 dipendenti.